I dispositivi di protezione individuale

Impresa Edile Cagliari:Dispositivi di protezione individuale

L’impiego di indumenti appropriati è,in edilizia come in ogni altra attività, un fattore di primaria importanza per la sicurezza.

A questo proposito la normativa prescrive che, a seconda delle mansioniche svolgono, i lavoratori utilizzino specifici dispositivi di protezione individule (denominati DPI), che hanno la funzione di salvaguardare la persona da rischi per la salute e la sicurezza,

I dispositivi di protezione individuale devono essere impiegati quando i rischi non possono essere evitati o sufficientemente ridotti dalle altre misure di prevenzione e di protezione collettiva, messe in atto i fini della sicurezza.

Requisiti dei dispositivi di protezione individuale

I dispositivi devono essere conformi ai requisitiessenziali stabiliti dalle norme. Tali requisiti sono:

  • assicurare una protezione adeguata contro i rischi da prevenire,
  • non comportare rischi aggiuntivi,
  • rispondere alle esigenze di ergonomia, di igene e di benessere termico dei lavoratori,
  • essere compatibili tra loro in modo da essere usabili contemporaneamente.

Sono considerati conformi i dispositivi muniti della marchiatura CE.

Categorie dei DPI

Le norme dividono i DPI in tre categorie:

  • prima categoria: sono quelli che devonosalvaguardare dal rischio di danni fisicidi lieve entità, quali lesioni superficiali prodotte da strumenti meccanici, da contatto con prodotti detergenti ocon oggetti a temperatura inferiore a 50 °C ecc;
  • seconda categoria: quelli che non fanno parte ne della prima ne della terza;
  • terza categoria: Comprende i DPI che devono salvaguardare da rischi di morte o da lesioni gravi di carattere permanente, causai da polverie gas irritante e pericolosi, da aggressioni chimiche, da temperature dell’aria superiori a 100 °C o inferiori a -50 °C, dalle cadute dall’alto, dalle scariche elettriche.

I principali DPI destinati ai lavoratori nell’edilizia sono:

  • dispositivi di protezione delle vie respiratorie
  • dispositivi di protezione degli occhi
  • dispositivi di protezionedell’udito
  • dispositivi di protezione del capo
  • dispositivi di protezione delle mani
  • dispositivi di protezione degli arti inferiori
  • dispositivi di protezione dalle cadute.

Nel prossimo articolo vedremo uno per uno nel dettaglio i vari dispositivi di protezione individuale.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.